mariocapriotti.it logo

Workshop fotografico IO SIAMO | NOI SONO - Ritratto sociale e identità con l'autore Alessandro Cirillo

date » 11-11-2014 09:00

share » social

Workshop sulla fotografia di ritratto sociale

con l'autore Alessandro Cirillo (www.alessandrocirillo.com)

Il ritratto e l段dentità

Identità è un concetto complesso. Tutti abbiamo grosso modo un段dea di cosa sia l段dentità ma in realtà questa è una acquisizione che coinvolge la psicologia, l誕ntropologia, la sociologia. L段dentità è indissolubilmente legata al concetto di coscienza di sé, all棚o. Ma identità è una consapevolezza che si forma non solo per associazione con i simili, detta identificazione, ma anche per distinzione dal diverso, detta individuazione. Dunque la relazione con gli altri è una delle caratteristiche fondanti la nostra identità. L置omo è un animale sociale e senza il continuo confronto/scontro con altri individui non riuscirebbe probabilmente a sviluppare una corretta idea di sé. Ma, all段nterno di ogni individuo co-esistono vari aspetti che emergono più o meno apertamente in vari momenti della vita. Si può dunque parlare di identità multiple, siamo uno, nessuno e centomila. Nella vita quotidiana gli individui ricoprono ruoli differenti che danno luogo a comportamenti differenziati. Un uomo o una donna hanno una modalità di relazionarsi con i propri figli che è sicuramente differente da quella che hanno nel relazionarsi con altre persone in ambito lavorativo. Spesso le due modalità sono assai diverse tra loro o sembrano esserlo. In realtà è quasi impossibile essere 砥guali a se stessi in ogni ambito dell弾sistenza. Si finisce così per rendere stabili nel tempo le varie identità e i rapporti che si intessono tra di esse. Gli esseri umani hanno da sempre manifestato l弾sigenza di rappresentare il mondo in una forma mediata, quale ad esempio il disegno. Sono giunti fino a noi i disegni delle grotte di Lascaux in cui vengono rappresentate scene di caccia. Il bisogno di vedere, sotto una qualche forma, una rappresentazione dei vari momenti della vita e dei vari attori che la vivono è dunque un bisogno ancestrale. Forse tutto ciò serve a conoscere meglio la realtà, potendola in qualche modo 田ontrollare e rendendola meno misteriosa. Anche i bambini sentono da subito il bisogno di rappresentazione del mondo che li circonda e ciò si manifesta attraverso i disegni che sono per lo più 都imbolici e non somiglianti. I genitori, i fratellini e le sorelline, le case, il sole, gli alberi ecc. sono elementi comuni nei disegni infantili. Un modo per diminuire l誕nsia verso l段gnoto attraverso una rappresentazione del vicino, dell弾vidente. Il ritratto è una rappresentazione del volto e del corpo di un individuo, di quelle che sono le sue caratteristiche peculiari e tipologiche ma anche di quelle che sono le caratteristiche specifiche, le varianti, che fanno di un viso quel viso. Eseguire un ritratto di un individuo significa entrare in qualche modo in relazione con esso. Alcuni fotografi preferiscono restare distanti e non influenzare in modo eccessivo il soggetto. Altri inducono reazioni tramite un approccio più diretto e complice. Resta da capire cosa si vuole ottenere quando si decide di fotografare un volto, una persona. Alcuni ritratti mirano ad evidenziare una relazione di appartenenza ad un ruolo. Sono immagini in cui il modo di vestire dell段ndividuo o il luogo in cui esso si trova servono a dare informazioni sulla posizione sociale, sul modo di 菟resentarsi in un ambito sociale. Altri ritratti invece mirano ad isolare il soggetto dal contesto e a non dare informazioni sulla provenienza o appartenenza dello stesso. Sono ritratti che privati della didascalia lasciano all弛sservatore il compito di 吐arsi un段dea della persona che ha di fronte. Ci sono poi ritratti che non dicono nulla della persona ritratta come succede ad esempio per le immagini di fashion o di beauty, in cui il volto della persona è importante non al fine di svelarci qualcosa della sua identità (che anzi nascondono) ma solo per proporre un 鍍ipo di volto che dovrebbe indurci a comprare un prodotto, abito o crema di bellezza che sia. Dunque un tipo in cui si desidera "riconoscere" se stessi. Durante il workshop si affronteranno alcune modalità realizzative di ritratti fotografici e si produrrà un piccolo progetto che possa poi servire di guida per un progetto più grande e articolato. Si penserà anche ad auto-produrre un libro e a curare una esposizione con i lavori effettuati.


Programma delle giornate:

Domenica 9 Novembre ore 10,00 - 19,00
- Presentazione del corso e dei partecipanti
- Io sono noi siamo | un percorso sulla storia del ritratto
- Elementi tecnici del ritratto in esterni e in interni
- Esercitazione pratica
- Alcuni approcci per la realizzazione di un progetto fotografico
RITRATTI REALIZZATI | RITRATTI TROVATI
COSTRUIRE UN PROGETTO SULLA FOTOGRAFIA DI RITRATTO

Domenica 16 novembre ore 10,00 - 19,00
- Revisione e presentazione di tutti i lavori prodotti
- LABORATORIO | IPOTESI DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI
- Saluti

ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Accetta
Accept
Rifiuta
Reject
Personalizza
Customize
Link
https://www.mariocapriotti.it/workshop_fotografico_io_siamo_noi_sono_ritratto_sociale_e_identita_con_l_autore_alessandro_cirillo-d4022

Share on
/

Chiudi
Close
loading